Successo e partecipazione per gli scacchi in biblioteca

Grande partecipazione sabato scorso al corso di scacchi svoltosi presso il Refettorio della Biblioteca Sperelliana di Gubbio. Sono stati oltre 40 i principianti, di tutte le età, che hanno deciso di cimentarsi in un gioco spesso ritenuto più complicato di quanto lo sia veramente.

Probabilmente in sole due ore è impossibile che siano state apprese tutte le nozioni impartite, ma già una partecipazione così numerosa testimonia l’interesse per un gioco tanto antico quanto attuale nel suo valore propedeutico alla logica, alla creatività, alla memoria, alla responsabilità.

Il corso, patrocinato dal Comune di Gubbio, è stato tenuto da Francesco Zaccagni, istruttore Fide del Gruppo Scacco Matto Eugubino, in collaborazione con l’associazione Azione Creativa di Roberto Guidarelli, sempre molto attenta a tutte le iniziative che hanno la finalità di sviluppare la mente.

Bambini, ragazzi e adulti di tutte le età hanno mosso i loro primi pezzi su di una scacchiera gigante, apprendendo così i concetti base per poter disputare una vera partita a scacchi.

L’evento è l’anticipazione di un corso più strutturato che verrà tenuto con cadenza settimanale dal mese di marzo presso il circolo scacchi eugubino.

corso scacchi in biblioteca

Corso di scacchi in biblioteca

Imparare a giocare a scacchi non è difficile come si crede.

È questo l’obiettivo che si propongono le associazioni Azione Creativa e Gruppo Scacco Matto Eugubino, sabato 25 febbraio alle ore 10.00, presso il Refettorio della Biblioteca Sperelliana, sempre molto attenta a tutte le iniziative che hanno la finalità di sviluppare la mente.

L’evento, patrocinato dal Comune di Gubbio, si rivolge a principianti di tutte le età che vogliano imparare le regole base del gioco degli scacchi, in modo da poter disputare vere partite con chiunque.

In una sola lezione di due ore, l’Istruttore Fide Francesco Zaccagni insegnerà ai partecipanti i concetti teorico-pratici elementari degli scacchi con l’aiuto di una scacchiera gigante, talmente grande che “sarà impossibile non vedere le mosse”.

L’evento è l’anticipazione di un corso più strutturato che verrà tenuto settimanalmente presso il circolo scacchi eugubino dal mese di marzo.

L’Associazione Azione Creativa di Roberto Guidarelli ha voluto sposare questa iniziativa proprio per i grandi benefici che gli scacchi hanno soprattutto sui bambini.  Sviluppo della logica, della creatività, della memoria, della capacità di attenzione, dell’attitudine ad affrontare e risolvere situazioni problematiche. Gli scacchi stimolano inoltre la fiducia in sé stessi, l’autocontrollo, il senso di responsabilità, il rispetto delle regole e dell’avversario.

L’iscrizione è gratuita. Per informazioni e prenotazioni:
Biblioteca Sperelliana (Tel. 075 9237632 –  Email: bibliotecacomunale@comune.gubbio.pg.it).

Scarica la locandina dell’evento

Magnus Carlsen si conferma campione del mondo di scacchi

Il norvegese Magnus Carlsen si conferma campione del mondo di scacchi, battendo per 3 a 1 negli spareggi a tempo rapid lo sfidante russo Sergey Karjakin, dimostratosi un giocatore molto solido.

Il match si è dimostrato estremamente equilibrato visto che nelle 12 partite a tempo classico, c’erano state ben 10 patte e una vittoria per parte, terminando quindi 6 a 6.

Si è dovuto ricorrere agli spareggi a cadenza “rapid”, e anche in questo caso le prime due partite sono terminate in pareggio. L’equilibrio si sblocca nella terza partita a favore di Carlsen che poi suggella la vittoria con una bella prestazione nell’ultimo incontro.

Carlsen festeggia così a New York nel giorno del suo 26° compleanno la conferma di più forte giocatore del mondo di scacchi. Si aggiudica anche un premio in denaro di circa 600.000 dollari.

Nel diagramma il momento topico, quando Carlsen, già conducendo per 2 a 1, era anche in vantaggio di materiale e di tempo. La chiusura per il bianco è comunque spettacolare dopo che il nero ha spostato il proprio Re in h7. Pongo il quesito ai meno esperti. Come può il bianco forzare il matto in due mosse?

Carlsen - Karjakin the last move

Bogdan Mayka secondo assoluto e Zaccagni primo di categoria a Falconara

Divertimento e anche soddisfazioni gastronomiche per i nostri due scacchisti che hanno partecipato sabato pomeriggio al Semilampo d’Autunno, organizzato dal Circolo La Fortezza di Falconara.

Il torneo è stato di buon livello, con qualche maestro, vari CM e numerose 1N, con grande correttezza da parte di tutti i 30 giocatori, quasi tutti titolati.

Come da pronostico ha vinto il MF anconetano Piero Bontempi, specialista dei tornei veloci, con 6 punti su 7.

La sorpresa è arrivata dal nostro CM Bogdan Mayka che con 6 su 7 è giunto secondo a pari punti con il primo, ma peggior classifica avulsa (bucholz), terzo il CM Giacomo Gregori.

Primo di categoria e 11° assoluto Francesco Zaccagni, con 4 su 7, che come Bogdan ha riportato a casa un bel premio gastronomico, come tradizionalmente messo in palio dai fratelli Giacometti, organizzatori della manifestazione.

X Memorial “Ricci – De Lauretis” a Perugia

Bella esperienza al X Memorial “Ricci – De Lauretis” organizzato domenica dal Circolo Perugino di Lorenzo Pulcini, in occasione della Sagra delle Sagre di San Sisto e a cui abbiamo partecipato per Gubbio io e Bogdan Mayka.

La classifica finale di un torneo di buon livello tecnico è più che soddisfacente per i nostri tesserati: Bogdan Mayka 4° assoluto e 1° di categoria, Francesco Zaccagni 6° assoluto e 2° di categoria.

Al di là dei premi, soprattutto grande divertimento e clima di amicizia tra tutti i partecipanti.

Molto interessanti alcune partite, soprattutto la patta tra Zaccagni e il CM Bocchicchio primo classificato.

Durante il ritorno in auto, forse la partita più sorprendente di tutte, ascoltata alla radio: Inter-Juventus 2-1 !!

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell'informativa stessa. Maggiori informazioni

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell'informativa stessa. INFORMAZIONI SUI COOKIE Un cookie è un file di piccole dimensioni, generalmente composto da lettere e da numeri, che viene scaricato su un dispositivo quando l'utente accede a determinati siti Web. I cookie permettono a un sito Web di riconoscere il dispositivo dell'utente, tracciarne la navigazione attraverso le diverse pagine di un sito Web e identificare gli utenti che visitano di nuovo un sito. I cookie non contengono informazioni che identificano personalmente l'utente, ma le informazioni personali che archiviamo in relazione all'utente possono essere da noi collegate alle informazioni conservate nei cookie e ottenute da essi. Per ulteriori informazioni consultare il sito: http://www.allaboutcookies.org/

Chiudi